37 // Reading di Peripli a Flussidiversi (Caorle)

flussidiversi 2014

Peripli ha toccato le meravigliose sponde di Caorle, luogo che amiamo.

Ieri pomeriggio, durante l’evento Echidiversi del non-festival FluSSidiverSi, abbiamo avuto l’occasione di leggere liberamente alcune poesie di Peripli e presentare il nostro progetto, all’ombra del portico affrescato di Piazza Vescovado, accompagnati dalla brezza di mare.
Ne siamo stati felici… Grazie agli organizzatori per l’opportunità e agli ascoltatori per l’accoglienza!

Nella foto, la bellissima poesia dell’ospite Paul Polansky scolpita sul lungomare di Caorle in occasione della cerimonia conclusiva.
La trascrivo e traduco.

“I write so that my thougts,
fears, mistakes and emotion
will be read and forgiven.
I think I’m putting my life in amber,
although it may become buried in a sea silt,
a fossil, rather than a treasure.
Either way, I will die
trapped in something.”

“Scrivo perché i miei pensieri
paure, errori ed emozione
siano letti e perdonati.
Penso di star mettendo la mia vita nell’ambra,
anche se essa potrebbe finire sepolta in limo di mare
un fossile, più che un tesoro.
In entrambi i casi, morirò
intrappolato in qualcosa.”

Paul Polansky

link esterni:
http://flussidiversi.jimdo.com/flussidiversi-2014/
http://www.paulpolansky.nstemp.com/

 

Annunci