41 // Giovanni Asmundo, una Sicilia metaforica, poetica e nostalgica

giovanni asmundo peripli intervista

Peripli approda anche sul giornale!

A voi la prima parte dell’intervista curata da Alessandro Pagano Dritto, che ringraziamo moltissimo per il lavoro approfondito, insieme alla redazione di ilReferendum per lo spazio concesso!
Per la prima volta, insieme alla prossima puntata su Daniele D’Antoni fotografo, troverete raccontate e raccolte in modo organico tutte le premesse alla base della mostra e del progetto Peripli…

Buona lettura!!

Giovanni Asmundo, una Sicilia metaforica, poetica e nostalgica
intervista di Alessandro Pagano Dritto

A Schio, paese del Vicentino dove si trova quando concede questa intervista, Giovanni Asmundo sta promuovendo un progetto che abbina fotografia e poesia, Peripli. Topografia di uno smarrimento, insieme al fotografo suo amico Daniele D’Antoni. In un antico edificio in una via del centro i due hanno a disposizione una stanza dalle pareti bianche, piccola, semplice. I visitatori fanno il giro del perimetro sussurrando tra sé e sé i versi, percorrendo con lo sguardo le fotografie, due o tre volte. Qualcuno entrando saluta il poeta e un giornalista che chiacchierano seduti quasi al centro, vicino ad un proiettore che stende altre fotografie sul muro bianco. Una ragazza si siede anche lei ad ascoltare…
Continua a leggere su http://ilreferendum.it/2014/07/08/giovanni-asmundo-una-sicilia-metaforica-poetica-e-nostalgica/

.

Annunci