La Scalinata dei Poeti

Vi invito a visitare questo nuovo, stimolante e solare spazio dedicato alla poesia, curato da Alba Gnazi e Patrizia Sardisco, che ringrazio molto per l’ospitalità.
Buona lettura!

Un Posto di vacanza

scalinata 365 gradini trivento (cb) trivento (cb) scalinata dai 365 gradini

abitanti

parlano un’altra lingua
necrologi, matrimoni
persino i pesci,
abitanti del sale pochi metri
dal fondo del mare
gli occhi azzurri
come tante cose,

mando a memoria
cippi confinari equidistanti
ubriachi di risentimento,
chine discese con gravità,
qualche scarno sorriso
seduce gente perbene
e quella no

i cercatori di cicuta
con oliva e ombrellino,
i pensatori stanchi,
una razza ostile di utopisti
e la via di casa
con l’anima tra le ali
verso ogni direzione

Flavio Almerighi

***

O quando, cotto dal sole sulla vera da pozzo, tra pergola, cipresso e cicale spossate, mi pigliavano certe quiete istanze e urgenze del conoscere, del saziarmi di luoghi e profumi per appartenere; o dello spaziare nostalgico, seppur colpite da una certa paralisi non accidiosa ma tinta di qualche consunta stanchezza, muovendomi così con la mente senza dislocazione precisa, quasi ripetendo consuetudini ormai passate, quasi i desideri…

View original post 448 altre parole

Annunci