158 // Nel cuore delle alghe e dei coralli. Peppino Impastato

9 maggio 2018. A Peppino Impastato.
A chi ha il coraggio.

Una poesia di Peppino Impastato:

“I miei occhi giacciono
in fondo al mare
nel cuore delle alghe
e dei coralli.
Seduto se ne stava
e silenzioso
stretto a tenaglia
tra il cielo e la terra
e gli occhi
fissi nell’abisso”.

Fonte del testo e della fotografia: http://www.peppinoimpastato.com/poesiedipeppino.htm