Archivio categoria: Maredolce-La Favara

80 // Favara, la sorgente che ribolle

Restituire i conci di tufo il bollore prosciugato in cocciopesto. Svuotato l’invaso di senso il pallore dei limoni amanti, il tonfo. S’annida il turciuniatu, chino l’olivastro sui petali tardivi, fuochi amari sui polsi snudati il… Continua a leggere

69 // “O palme dei due mari di Palermo”, ‘Abd Ar-Rahman (Ita/Eng)

Alcuni versi di ‘Abd ar-Rahman al-Itrabanishi, poeta siculo-arabo di Trapani (XII sec.), vissuto alla corte del re normanno Ruggero II. [Ita] O palme dei due mari di Palermo vi irrorino le piogge d’abbondanza… Continua a leggere