Archivio categoria: Uncategorized

337 // Venti di scirocco (11) GIANNI DE MARTINO: irriducibile esploratore di pluriversi

di

(intervista a cura di Lucia Guidorizzi) Definito da Fernanda Pivano “nato apposta per scrivere”, da Giuseppe Pontiggia “tra i pochi narratori veri” e da Corrado Augias “giocoliere della lingua, della parola”, Gianni De… Continua a leggere

336 // Omaggio a Lawrence Ferlinghetti: Jack Hirschman e Anna Lombardo (Eng/Ita)

di

  Riceviamo da Venezia e dagli Stati Uniti, grazie ad Anna Lombardo, un doppio e luminoso omaggio a Lawrence Ferlinghetti, purtroppo da poco scomparso. Si tratta di un’Elegia inviatale da Jack Hirschman e da… Continua a leggere

335 // Venti di scirocco (10) La perdita del congiuntivo

di

  L’Accademia della Crusca si è pronunciata: la perdita del congiuntivo non è un dramma, ma solo il segno di una lingua che si evolve. Ma cosa si cela dietro questa benevola rassicurazione?… Continua a leggere

334 // Dalla “Bozza di manifesto” di Danilo Dolci (1988)

di

«Notevoli opportunità di resistere, scegliere e inventare vengono evase da chi poi si lamenta vittima: il conformismo gregario deriva, dovremmo ormai sapere, tanto dalla mancanza di autodeterminazione come dalla paura. Mentre studiamo di… Continua a leggere

333 // Umano moto per luogo e parola: “Nei giorni per versi” di Anna Maria Curci

di

  Poesie di Anna Maria Curci da Nei giorni per versi, Prefazione di Patrizia Sardisco, con una Nota dell’Autrice, Osimo, Arcipelago itaca, 2019 Fotografie di Giovanni Asmundo, nei giorni limate, per sette quartine di… Continua a leggere

332 // Per una scrittura di prossimità

di

  Nella città del nordest, 3 febbraio 2021 (un anno dopo) Stavo trascrivendo voci collettive assorbite attraversando i mercati, stavo tentando di ricomporre in cori plurali i racconti ricevuti in lunghi viaggi silenziosi.… Continua a leggere

331 // Venti di scirocco (9) La domanda del poeta

di

Dopo moltissimi anni di grande creatività poetica e di lavoro sommerso è con gioia che saluto la pubblicazione del nuovo libro di Alberto Barina “Gli idoli sbagliati”, Placebook Publishing 2020, accompagnato dall’accurata e particolareggiata… Continua a leggere

330 // Venti di scirocco (8) Distanze siderali

di

Quando immagini, ricordi, storie ci tornano a visitare è sempre perché hanno qualcosa da dirci: nostro compito è accoglierle e ascoltarle. In questi giorni confusi che precipitano verso l’oscurità e la fine di… Continua a leggere

329 // Europe around the borders (3) // Da Peter Camenzind a Basilea a un barbiere sugli scogli a Ventimiglia // Ivano Di Maria e Marco Truzzi

di

Per gentile concessione degli autori, che ringrazio di cuore, continuano le pubblicazioni di alcuni micro-reportage tratti dal catalogo della mostra “Europe around the borders”, progetto di Ivano Di Maria (fotografo) e Marco Truzzi (giornalista),… Continua a leggere

328 // Venti di scirocco (7) Trst: Una soglia d’acqua

di

    Ho impiegato molto tempo per innamorarmi di Trieste, ma alla fine mi è entrata nel sangue come una meraviglia ed un veleno. Non posso più fare a meno di lei. La… Continua a leggere

327 // Venti di scirocco (6) // La terra del ri-morso, di Lucia Guidorizzi

di

    IN MEMORIA DEL MORSO  “Incantata fui…” La terra del rimorso È quella senza oblio In cui si ravviva  Il male ancestrale Terra di sassi e stoppie Terra di antichi riti  Di… Continua a leggere

323 // Venti di scirocco 5 // Il grano e i sepolcri, di Lucia Guidorizzi

di

  Se il grano non muore… Ci sono miti e riti ancestrali che quando ritroviamo ancora viventi ci colmano di emozione e di riconoscenza per il rinnovarsi perpetuo e circolare del tempo mitico… Continua a leggere

322 // Europe around the borders (2) // Il tassista di Melilla // Fotografie e racconto dal reportage di Ivano Di Maria e Marco Truzzi

di

  Per gentile concessione degli autori, che ringrazio di cuore, inizio oggi a pubblicare una serie di straordinari micro-reportage tratti dal catalogo della mostra “Europe around the borders”, progetto di Ivano Di Maria… Continua a leggere

320 // “Traghettare senso, indagarne il percorso”, nuova rubrica plurale e resistente, con Anna Maria Curci, Paola Del Zoppo e Giorgio Galli

di

…… Dedicato, oggi, con dolcezza e forza, a chi ha resistito e resiste. Scegliamo simbolicamente la data della festa della Liberazione per iniziare un nuovo viaggio, per il quale ringrazio – di vero… Continua a leggere