Archivio categoria: Costa archeologica

145 // Giovanni Asmundo al Premio Felix 2016 // Cinque poesie estratte

La mia silloge “Stanze d’isola” è vincitrice del “Premio Felix 2016“, Festival virtuale del Libro e delle Culture in Campania! Ringrazio ancora una volta la Giuria, felicissimo di avere ricevuto tale apprezzamento. Nella silloge… Continua a leggere

142 // Un periplo adriatico // Parte III. Matera-Grado

(QUI la parte II) Accettura, 10 agosto 2016 In punta di piedi, dicevo, serrato l’uscio tra brume azzurre, caffè strettissimo, senza vocali, all’Underground in piazza del Popolo (quanto tutto questo è così familiare).… Continua a leggere

134 // L’Ànapo. Salvatore Quasimodo

  Alle sponde odo l’acqua colomba, Ànapo mio; nella memoria geme al suo cordoglio uno stormire altissimo. Sale soavemente a riva, dopo il gioco coi numi, un corpo adolescente: mutevole ha il volto,… Continua a leggere

127 // Pace mediterranea

Due uccelli chini a bere dalla medesima coppa. Un caso esemplare di contaminazione culturale mediterranea e trasmigrazione di simboli. Dall’iconografia orientale ed ellenistica a quella romana, paleocristiana, bizantina, araba, liberty, in un unico crogiolo. Auguriamo a tutti voi buone Feste… Continua a leggere

Siracusa, Eventi per 2750° della fondazione della città: in Ortigia la mostra sui sarcofagi di Deir el-Bahari (fonte: SiracusaNews.it)

Siracusa, Eventi per 2750° della fondazione della città: in Ortigia la mostra sui sarcofagi di Deir el-Bahari (fonte: SiracusaNews.it) Tratto da SiracusaNews.it http://www.siracusanews.it/node/76678 Grazie all’accordo siglato con i “Musei reali del Belgio” e con l’Istituto… Continua a leggere

120 // Scrivere la Toscana. Mazzone, Asmundo e Barozzi

Si parla di noi: vi invito a leggere nota critica e poesie sul blog QN “Notizie di poesia” di Marco Marchi, che ringrazio caldamente insieme ai lettori per gli splendidi commenti. Sono presenti anche i… Continua a leggere

116 // Pregreca. Stefano D’Arrigo

da Pregreca, di Stefano D’Arrigo Gli altri migravano: per mari celesti, supini, su navi solari migravano nella eternità. I siciliani emigravano invece. Alle marine, nel fragore illune delle onde, per nuvole e dune a… Continua a leggere

115 // “Il Promontorio”, nuova rubrica su “Un Posto di vacanza”

  Annuncio con gioia che da oggi collaborarerò con “Un Posto di vacanza,” meraviglioso spazio poetico curato da Alba Gnazi e Patrizia Sardisco, che ringrazio ancora, intrecciando e contaminando visioni. Qui potete leggere come sia… Continua a leggere

114 // Giovanni Asmundo al XVII Premio Letterario Castelfiorentino

Secondo premio per l’inedito al XVII Premio Letterario Castelfiorentino (2016), sul palco con Gianrico Carofiglio (Premio Speciale alla carriera). Ancora una volta il mio grazie più sincero al prof. Marco Marchi così come a ognuno dei membri della… Continua a leggere

112 // Periplo di Zyz. Album fotografico in progress

Grazie di cuore a tutti per sentita partecipazione all’esperienza del Periplo di Zyz! È stata per noi una gioia condividere con voi l’incanto nascosto tra le pietre e le pieghe del tempo. L’album, in… Continua a leggere

111 // Periplo di Zyz. Passeggiata fotografico-poetica nella Palermo antica

14 maggio a Palermo: vi aspettiamo per condividere un nostro nuovo progetto partecipato. Periplo di Zyz Un workshop informale di street photography per raccontare la stratificazione della città. Un itinerario culturale ed emozionale sospeso… Continua a leggere

109 // Periplo di Zyz: anteprima

Di Palermo amiamo il giorno e la notte, il profumo infinito della zagara, il ricordo dell’acqua che scorre, le balate bianche delle strade selciate, quando sotto la pioggia si trasformano in ruscelli e sembra di… Continua a leggere

96 // Ognina, un chilometro di archeologia da salvare

Eccoci di fronte all’ennesimo caso in cui interrogarsi sulla salvaguardia del patrimonio storico e paesaggistico. Siamo a Ognina, non lontano da Siracusa, uno dei tratti più incontaminati di “costa archeologica” siciliana. Vi troviamo… Continua a leggere

86 // Sul condono edilizio all’insaputa

Dicono che non sapevano, che è stato a loro insaputa, dicono. In Sicilia è stato riscoperto e scongelato dal centrosinistra il condono del 2003 su 30mila abusi edilizi, in termini, se possibile, addirittura peggiorativi rispetto alla… Continua a leggere