Archivio categoria: Storie

165 // Periplo delle Repubbliche Marinare // Cap. 3 // Porti sepolti e rose dei venti

> Cliccare qui per il capitolo precedente < *** Capitolo III 17.06.2018 Pisa Lasciata dunque alle spalle la piazza del Duomo, passeggiamo lungo vie squisitamente croccanti di brigidini, le famose cialde all’anice che… Continua a leggere

163 // Periplo delle Repubbliche Marinare // Cap. 1 // Venezia

Periplo delle Repubbliche Marinare Un viaggio nell’epoca della chiusura dei porti Da Venezia ad Amalfi, attraverso Firenze, Pisa, Livorno, Genova, Milano, Monselice e chiudendo il primo cerchio a Venezia . di G. Asmundo… Continua a leggere

162 // Peripli si dissocia dalla chiusura dei porti italiani

Questo blog si dissocia dalla politica restrittiva del nuovo Governo in termini di soccorso in mare e, più in generale, di accoglienza dei richiedenti asilo e dei migranti, nonché di cooperazione internazionale. Consideriamo… Continua a leggere

159 // Un cammino Mediterraneo con “Pietra Esile” di Lucia Guidorizzi

Testi di Lucia Guidorizzi, tratti da Pietra Esile (Venezia, Supernova, 2017), selezione a cura di Giovanni Asmundo Fotografie di Giovanni Asmundo (coste mediterranee, 2012-2018) * Barzakh Non amo le città senza il Mare. È… Continua a leggere

158 // Nel cuore delle alghe e dei coralli. Peppino Impastato

9 maggio 2018. A Peppino Impastato. A chi ha il coraggio. Una poesia di Peppino Impastato: “I miei occhi giacciono in fondo al mare nel cuore delle alghe e dei coralli. Seduto se… Continua a leggere

156 // Breve viaggio in Italia tra oriente e occidente

Condivido il breve resoconto di un intenso periplo attraverso tutta l’Italia, nello spazio e nel tempo e in bilico tra Oriente e Occidente, che ho da poco pubblicato sul blog “Un posto di… Continua a leggere

155 // Navi, affreschi e migranti in Yves Bergeret

Rileggendo una recente opera di Yves Bergeret (a questo link), sento di voler rivolgere un ringraziamento all’autore per questo poema di valore etico e politico, di straordinaria unitarietà e al tempo stesso articolazione “architettonica”,… Continua a leggere

153 // Elio Ticca. Atlante di memorie e destrutturazioni

Elio Ticca, WARLD (Ingrid Thulin), 2017. Acrylic and screws on canvas, 80 x 80 cm. To be seen also with 3D glasses Proponiamo oggi una breve nota su una mostra milanese con opere… Continua a leggere

150 // Yves Bergeret in Sicilia: “Carène/Carena” e “L’immagine in atto”, tra migrazioni e storia dell’arte

Due momenti d’incontro da non perdere in Sicilia, tra pochi giorni, per scoprire una voce autentica: Yves Bergeret. La presentazione del libro L’image en acte / L’immagine in atto, una storia dell’arte o una… Continua a leggere

143 // “Lungo il limite” Architetture e fotografie di frontiera

  Condividiamo un progetto estremamente interessante e valido di viaggio, mappatura e riflessione lungo le alcune frontiere europee, dall’Italia all’Ungheria. Un viaggio attento e un progetto di mostra eccellente tra dismissioni, riusi e la… Continua a leggere

142 // Un periplo adriatico // Parte III. Matera-Grado

(QUI la parte II) Accettura, 10 agosto 2016 In punta di piedi, dicevo, serrato l’uscio tra brume azzurre, caffè strettissimo, senza vocali, all’Underground in piazza del Popolo (quanto tutto questo è così familiare).… Continua a leggere

141 // Premio Letterario “L’albero di rose” II edizione

Condividiamo il bando del bel premio di poesia “L’albero di rose” al quale vi invitiamo a partecipare in quanto lodevole iniziativa. L’anno scorso, inoltre, si è rivelata per me una splendida occasione, come… Continua a leggere

140 // Festa della Sensa a Venezia. Un periplo lagunare

Dal taccuino. Venezia, festa della Sensa, 28 maggio dell’anno 2017. La marea è alta. Venezia emerge dall’acqua. Sul viso ha un velo bianco fatto di luce, in questo giorno simbolico, pronta allo sposalizio… Continua a leggere

139 // Ebbene, il 23 maggio 2017

Vorrei dire una cosa, per questo 23 maggio a 25 anni dalla strage di Capaci. Altrove l’ho scritto volutamente in anticipo, perché sapevo già che non avrei sopportato la retorica di quel giorno.… Continua a leggere