Archivio categoria: Derive urbane

294 // Unde origo inde salus // Festa della Salute, Venezia, 2019

  . Venezia, oggi. Del costruire ponti, del germogliare spazi. 21.11.2019, Festa della Salute, Venezia Sprazzi di vita spontanea: si aprono le porte di un tram e le persone dicono “cappello, cappello!”, un… Continua a leggere

292 // Poesia della città diffusa, una domenica di fine 2019

Un piano sequenza incantato; nel lasciarsi attraversare dalla bellezza di un unico linguaggio, nell’assorbire la realtà che nonostante tutto, positiva e poetica, ci circonda. Questa la piccola fiaba tangibile che oggi vi propongo.… Continua a leggere

217 // PORTOFRANCO 23 // Giovanna Menegùs. Ritratto di Milano

  Proseguiamo con un altro splendido contributo in grado di dosare delicatezza e vigore. L’articolo, proposto da Giovanna Menegùs, che ringrazio, è fortemente stimolante in termini di riflessione e di approccio dialogico allo… Continua a leggere

216 // PORTOFRANCO 22 // Lucia Guidorizzi. Per i deserti campi

  Sono lieto di riprendere i lavori della terza serie di Portofranco, proseguendo con la volontà di rispondere alle questioni poste dalla complessità che ci circonda attraverso attenzione e apertura. Tra i diversi… Continua a leggere

206 // Ricostruire la realtà. L’ascolto contro chiusure e censure

  (In foto: il serpente marino della Fontana dei Quattro Fiumi a piazza Navona, 2018)   Proseguo oggi con la seconda parte della riflessione iniziata nell’articolo precedente su Roma città aperta. Scelgo ancora… Continua a leggere

204 // Roma città aperta. Liberare lo spazio

  Trascrivo dal taccuino una “deriva urbana” che ho compiuto a Roma in ottobre, con una riflessione sulla percezione dello spazio e la necessità della sua apertura. «In quest’ultima Roma ho attraversato metà… Continua a leggere

200 // “Peripli” e il valore del Post Scriptum. Oltre i primi otto anni del progetto

  In occasione del duecentesimo articolo del blog, desidero condividere con voi alcuni appunti, risultato degli ultimi mesi di riflessioni. Il primo è la trascrizione, dal mio taccuino blu, di una nota a… Continua a leggere

197 // Periplo delle Repubbliche Marinare // Cap. 6 // Livorno porto aperto contro il clima di insicurezza

  >Cliccare qui per il capitolo precedente< *** Nota di attualità del 20/02/2019 Generalmente non amo essere così esplicito, preferisco forme più sfumate. Ma otto mesi fa, a Livorno, mentre annotavo sul taccuino… Continua a leggere

195 // Milano “porto aperto”. Umanità, giostre e mercati

  Continuo pubblicando la seconda parte del reportage sperimentale e a ritroso, il racconto degli spazi e delle straordinarie umanità attraversate nel corso di una deriva urbana, appena conclusa, in una Milano aperta… Continua a leggere

193 // Nella città del nord, una domenica d’inizio 2019

  Inizio a pubblicare il reportage di una deriva urbana appena compiuta attraversando, negli ultimi tre giorni, una metropoli del nord, un nodo nevralgico d’Italia. Inizio il resoconto dal terzo giorno, ossia oggi,… Continua a leggere

191 // Algoritmocrazia (riflessione sulla libertà nel mondo fisico e virtuale)

Amiche e amici, sembrerebbe… vittoria! Grazie all’aiuto impagabile di C. F. e alle vostre numerosissime segnalazioni positive a proposito dei miei contenuti, Facebook sta iniziando a sbloccare, gradualmente, la pagina di Peripli e… Continua a leggere

189 // RADIO PERIPLI: inaugurata online la web radio libera

  Ho il grande piacere di annunciarvi l’apertura di “Radio Peripli”, la nostra nuova web radio. L’idea nasce dal desiderio di condividere uno spazio aperto, un “porto aperto” per la poesia, le idee,… Continua a leggere

188 // Lettere dei siciliani emigrati in Germania per la “diga al Bruca” nel 1963

  . Pubblico oggi un articolo che mi è molto caro. Le ricerche in corso mi recano doni collaterali: è il caso di queste pagine, scoperte in un fascicolo ciclostilato e logoro, che… Continua a leggere